Utilizziamo cookie propri e di terze parti per migliorare l'esperienza di navigazione e offrire contenuti e pubblicità di interesse. Continuando la navigazione, comprendiamo che accetti i nostri: Politica sui cookie Accettare

NOTIZIE

L'applicazione di Trichoderma ai semi di granturco fornisce protezione contro lo stress idrico

20/07/2020

I nostri colleghi del dipartimento Seed Technology, in collaborazione con l'Università di Barcellona, hanno dimostrato i vantaggi del trattamento biologico dei semi basato sul Trichoderma, nel granturco in condizioni di stress idrico.

Virginia Estévez e Juan Jesús Narváez, colleghi del dipartimento Seed Technology, in collaborazione con il team di ricerca della professoressa Dottoressa Maria Isabel Trillas (Università di Barcellona) e nell'ambito del programma "Doctorats Industrials" (Dottorati industriali) del Governo autonomo di Catalogna, hanno pubblicato un articolo nella rivista internazionale PLANTA. Questa rivista è una delle più prestigiose del mondo in questo settore e si colloca nel primo quartile a livello di impatto scientifico nella biologia vegetale.

Nell'articolo citato vengono dimostrati gli effetti benefici dell'applicazione del fungo Trichoderma asperellum, ceppo T34, al granturco in condizioni di grave stress idrico. Inoltre, lo studio ha sperimentato un trattamento di semi convenzionali basato su un fungicida chimico e su una combinazione dei due elementi nel seme.

Le piante nelle quali era presente il ceppo T34 nelle radici, al termine dell'esperimento hanno ottenuto un peso secco e un numero di grani nella pannocchia notevolmente maggiori. Oltre a ciò, è stato registrato un aumento del contenuto finale di carbonio e fosforo. In condizioni di stress idrico e misurando lo scambio di gas sulla superficie della foglia, è stato osservato che le piante alle quali era stato applicato il ceppo T34 hanno migliorato il contenuto relativo e l'efficienza delle risorse idriche, ma anche la fotosintesi.

Pertanto, i risultati di questa ricerca hanno dimostrato che:

  • Il trattamento dei semi con un prodotto fitosanitario biologico (T34) può migliorare la fisiologia della pianta sia in condizioni di irrigazione normali, sia in condizioni di stress idrico (siccità) grave nel granturco (Zea mays).

  • Il trattamento dei semi combinato (prodotto fitosanitario biologico e chimico: fungicida) può essere applicato allo stesso seme (continua a essere fattibile due anni dopo aver eseguito il trattamento secondo i risultati pubblicati in occasione del congresso internazionale MICROPE, che si è svolto a Vienna, in Austria nel 2018).

  • Condividere:

Ultime novità

15/04/2020

Salvador Peramo: uno dei 20 miglioratori genetici più innovativi del 2019

13/03/2020

Comunicato COVID-19: In Semillas Fitó garantiamo i nostri servizi

04/03/2020

La Red GENVCE cuenta con Semillas Fitó como referente en tratamientos de semillas

25/02/2020

Raddoppiamo la nostra capacità produttiva in Cile

CONTATTACI

Consulta la nostra rete commerciale in tutto il mondo

Semillas Fitó Italia

Via Grecia 23A
35127 Padova - Italia
Tel.: +39 04 98 70 34 49

infoitalia@semillasfito.com