NOTIZIE

Crescita in aumento e potenziamento di Semillas Fitó nel Sudest asiatico grazie alla sua filiale in India

08/04/2022

Venticinque anni fa Semillas Fitó diede inizio alla sua espansione territoriale riuscendo a trasformarsi, da piccola impresa sementiera, in una delle multinazionali leader del settore per il miglioramento genetico, la produzione e la distribuzione di semi di specie per colture orticole ed estensive.

Nel 2014 Semillas Fitó decise di scommettere con forza sulla propria filiale in India, inaugurata in questo paese strategico che avrebbe permesso di raggiungere l'intero mercato del Sudest asiatico; e lo fece partendo da zero.

Parliamo con Enrique Roca, Direttore Vendite e Marketing del Sudest asiatico, per conoscere maggiori dettagli su questa filiale e su come sia riuscita a diventare il fornitore indiscusso di semi in questa zona.

Quando ebbe inizio il progetto della filiale indiana di Semillas Fitó?

Il progetto nasce nel 2014 con un team di 19 persone scelte tra il personale di vendita, di ricerca e sviluppo e aziendale. Abbiamo iniziato le nostre attività in un piccolo ufficio situato a Yelahanka NewTown e in un sito di ricerca e sviluppo a 35 km da Bangalore, con una superficie di 10 ettari per la produzione all'aria aperta e dotato di una piccola serra.

La sede centrale si trova attualmente a Doddaballapur, a Nord di Bangalore, il team di ricerca e sviluppo, invece, si trasferirà a breve in una nuova tenuta di 15 ettari, dotata di 3 serre.

Oggi quante persone lavorano presso Fitó India e come sono organizzati i team?

Al momento, il team è costituito da 26 dipendenti di Semillas Fitó e da altrettanti collaboratori temporanei.

Quasi la metà dell'organico lavora nel dipartimento commerciale che si divide, praticamente in parti uguali, tra la regione settentrionale (4 stati nei dintorni di Delhi) e la regione meridionale (4 stati nei dintorni di Bangalore).

Il 30% dei dipendenti si dedica alla ricerca e allo sviluppo. Gli addetti al miglioramento dirigono la tenuta e i tre programmi di miglioramento che abbiamo avviato in India: pomodoro determinato, okra e peperoncino o jalapeño.

Infine, il team delle operazioni e quello aziendale rappresentano il 25% dell'organico. Il team delle operazioni si divide tra le attività di produzione dei semi, qualità e trasformazione.

Quali sono le colture essenziali per Semillas Fitó in India?

Trattandosi di un mercato completamente diverso e nuovo, Semillas Fitó ha preferito dare la priorità alla produzione di varietà adattate alla zona, ad esempio, l'okra o i fiori tipici dell'India quali le calendule.

In questo momento il cetriolo è il prodotto più venduto, prima di zucca, pomodoro e anguria. In base alle nostre proiezioni, i prodotti più venduti nei prossimi quattro anni saranno, in quest'ordine: cetriolo, okra, zucca e pomodoro.

Quali sono le varietà che Semillas Fitó ha introdotto in India e che hanno avuto più successo?

Le varietà che hanno riscosso maggiore successo sono i cetrioli Cadiar e Hilton perché si adattano perfettamente alle condizioni invernali ed estive di coltivazione in serra. Inoltre, il pomodoro Runner, che viene commercializzato soprattutto in Vietnam, ha ottenuto un grande successo.

Quali sono le particolarità tipiche del mercato indiano e quale tipologia di agricoltori è presente?

In India il settore agricolo è molto importante e occupa più del 60% della popolazione, con un contributo al PIL pari al 20%. La superficie destinata alle coltivazioni orticole rappresenta solo il 5%, tuttavia mostra una crescita consistente superiore al 3% della media annuale. In dettaglio, il mercato delle sementi orticole mostra una crescita superiore al 13% annuale poiché le sementi sono di migliore qualità, ibride e destinate a un'agricoltura di protezione, che mostra una maggiore crescita relativa. Sono tutte notizie eccellenti per l'espansione di Semillas Fitó in questo mercato.

Per quanto riguarda la tipologia di agricoltori, purtroppo l'agricoltore medio possiede o affitta superfici molto ridotte che non permettono la meccanizzazione e l'automazione. Si tratta di un mercato veramente poco sofisticato e inefficiente, inoltre è soggetto a una forte regolamentazione statale. Ciò nonostante, è un mercato in continua trasformazione e con il tempo ne vedremo la liberalizzazione e il potenziamento.

Quali sono le sfide che Semillas Fitó dovrà affrontare nei prossimi anni in India?

La sfida più immediata riguarda il rafforzamento della filiale e del nostro posizionamento come fornitore di sementi di qualità e come specialisti in agricoltura di protezione (mulching, nethouse, serre polivalenti), in armonia perfetta con il nostro DNA.

 

Attualmente, Semillas Fitó dispone di dieci filiali in tutto il mondo e conta su una presenza diretta in altri 10 paesi, nei quali lavora insieme all'agricoltore per aiutarlo a sviluppare la sua attività commerciale grazie a sementi adattate ai terreni e alle condizioni climatiche locali. L'apertura delle filiali costituisce la pietra angolare della strategia di internazionalizzazione dell'azienda. Esse, infatti, permettono di offrire ai clienti un servizio di prossimità basato sui valori aziendali, pur mantenendo il legame con la sede centrale e il forte impegno a restare un'azienda indipendente e di famiglia.

 

 

 

  • Condividere:

Ultime novità

28/02/2022

Il negozio di Semillas Fitó in Passeig del Born

15/04/2021

Il Pomodoro Monterosa: il miglior prodotto naturale ed ecologico

15/03/2021

Sapete quali furono le prime varietà di Semillas Fitó?

24/02/2021

I pomodori Monterosa, Nippo e le zucchine Crü sono finalisti dei World Food Innovation Awards

CONTATTACI

Consulta la nostra rete commerciale in tutto il mondo

Semillas Fitó Italia

Via Grecia 23A
35127 Padova - Italia
Tel.: +39 04 98 70 34 49

infoitalia@semillasfito.com